Pamela Prati topless da urlo

pamela pratiPamela Prati posa per il settimanale “Chi”, mostrando tutta la sua bellezza naturale: “I miei geni sardi contano.” E’ da aggiungere che Pamela li integra con palestra e una dieta sana ed equilibrata. E ancora, le tre-quattro sedute sportive settimanali di un’ora e mezza, tra cyclette e tapis roulant ed esercizi per tonificare addominali, glutei, braccia e gambe.Vietati categoricamente carne rossa, glutine, alcol, latticini, cereali integrali. Sì ai carboidrati, ma solo quelli senza glutine, e alla pasta, ma solo se di quinoa o di riso. E poi qualche piccolo accorgimento: niente ascensore, meglio fare le scale a piedi. E camminare molto.I fantastici risultati sono sotto gli occhi di tutti: pelle distesa, muscoli guizzanti, sguardo ammaliante fanno sognare ancora i fan.

Pamela Prati topless da urloultima modifica: 2015-07-19T09:19:54+02:00da maross8